Skip to main content

Vercelli – Dopo due ko consecutivi, la Pro Sesto torna da Vercelli con un risultato positivo e, soprattutto, con la porta di Federico Del Frate inviolata.
Senza gli indisponibili De Sena e Marchesi e gli squalificati Scapuzzi e Brentan, mister Stefano Di Gioia ripropone Pecorini in difesa (con Toninelli a sinistra), Cerretelli a centrocampo e Grandi in avanti in coppia con Capelli. È un 4-4-2 molto duttile per coprire la retroguardia e colpire in contropiede.

Partita che si gioca su ritmi molto bassi, le prime occasioni arrivano verso la mezzora. Ghezzi, dalla distanza, calcia di sinistro sul fondo. È poi Sala a provare la rete, tiro alto. Successivamente Capelli, assistito da Grandi, cerca la via del gol: la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Dall’altra parte conclusione di Vitale, pallone anche in questo caso che finisce alto. Al 37′ Pro Vercelli pericolosa con Bunino: l’attaccante riceve un buon pallone dalle retrovie, ma non riesce, a tu per tu con Del Frate, a toccare la sfera verso la rete. Sul finire di un primo tempo senza particolari sussulti, la traversa colpita da Panico che tiene il risultato fermo sullo 0-0.

Decisamente più vivace la ripresa con la Pro Sesto subito protagonista. Cerretelli piazza un bell’assist per Capelli, il numero 7 calcia alto. Altra azione personale di Capelli che viene chiuso da Crialese al momento di calciare. Di Gioia butta nella mischia anche Marilungo e Capogna ed è ancora la Pro a sfiorare la via della rete con Ghezzi che trova una super risposta di Rizzo.

Dall’altra parte, in pieno recupero, sono Panico e Vitale a sfiorare il vantaggio, ma Del Frate si oppone e salva il meritatissimo pareggio.

La Pro tornerà in campo sabato a Trieste allo stadio Rocco contro la Triestina: la gara avrà inizio alle 14:30.

Pro Vercelli – Pro Sesto 0-0 (0-0)

Pro Vercelli (3-4-3): Rizzo; Cristini, Minelli, Auriletto; Macchioni (dal 46′ Crialese), Vitale, Belardinelli (dal 46′ Emmanuello), Gatto; Rolando, Bunino, Panico
A disp.:Gelmi, Comi, Della Morte, Louati, Clemente, Iezzi, Secondo, Bruzzaniti
All. Lerda

Pro Sesto (4-4-2): Del Frate; Mazzarani, Caverzasi, Pecorini, Toninelli; Ghezzi (dall’86’ Adamoli), Gattoni, Sala (dal 73′ Capogna), Cerretelli; Grandi (dal 60′ Marilungo), Capelli (dal 60′ Lucarelli)
A disp.: Bagheria, Maldini, Della Giovanna, Gualdi, Giubilato, Ferrero
All. Di Gioia.

Arbitro: Ancora della Sezione AIA di Roma 1
Assistenti: Pinna della Sezione AIA di Oristano, Romano della Sezione Aia di Isernia
IV ufficiale: Tricarico della Sezione AIA di Verona

Note. Ammoniti: Rizzo e Vitale (PV); Gattoni e Sala (PS)
Recupero: 1’+3′