Skip to main content

Zanica – La prima occasione è per i padroni di casa: al 7’. Piccoli viene pescato in mezzo all’area, stop di coscia, ma conclusione altissima. Stessa sorte per il tiro di Manconi al 13’.

Al 23’ Del Frate nega la rete a Piccoli deviando in angolo la sua conclusione da centro area. Al 29’ punizione dal limite per la Pro, ma il tiro di Corradi sbatte contro la barriera, e sulla ribattuta Bruschi conclude a lato. Al 34’ Pro in vantaggio. Bella azione manovrata: Corradi pesca Capelli dietro le linee, cross rasoterra dal fondo, sul quale Bruschi è il più veloce ad arrivare e insaccare. Al 42’ prova a rispondere l’Albinoleffe, ma ancora una volta la conclusione di Manconi finisce alta. Si va al riposo sullo 0 a 1.

Al 54’ incursione in area bergamasca di Wieser dopo lo scambio con un ispirato Capelli. Tiro centrale respinto da Offredi. Al 57’ Bruschi tenta la conclusione a girare, ma termina fuori alla sinistra della porta di Offredi. Un minuto più tardi è il neoentrato Cocco a provare al volo la via del gol del pari, senza successo. Al 59’ rigore per l’Albinoleffe. L’arbitro Angelucci reputa falloso l’intervento in scivolata di Maurizii su Zoma. Del Frate intuisce ma non riesce ad arrivare sul penalty di Cocco. Match che torna in parità.

Al 66’ episodio contestatissimo: Toninelli in proiezione offensiva prova il tiro, ma viene contrato e finisce a terra. Per l’arbitro non è fallo, e in contropiede i locali passano con Manconi, che supera Giubilato e batte Del Frate. Al 71’ ci prova ancora Bruschi dal limite dell’area: tiro alto di poco.
La Pro è tutta proiettata in avanti e all’83’ i padroni di casa sprecano due volte in contropiede, con Doumbia, appena entrato, che conclude alto a lato e poi con Manconi un minuto dopo.
Al 90’ l’Albinoleffe chiude i conti con Cocco, su azione da calcio d’angolo.

ALBINOLEFFE-PRO SESTO 3-1 (0-1)

Marcatori: 34’ Bruschi, 61’ Cocco (rig.), 66’ Manconi, 90’ Cocco

ALBINOLEFFE – Offredi; Borghini, Milesi, Marchetti, Petrungaro (dal 91’ Gelli), Giorgione (dal 55’ Cocco), Brentan, Piccoli, Zoma (dall81’ Doumbia), Saltarelli, Manconi.
A disp.: Pagno, Taramelli, Muzio, Ntube, Concas, Gelli J., Rosso, Toma, Frosinini.
All.: Giuseppe Biava

PRO SESTO – Del Frate; Giubilato (dal 78’ D’Amico), Marzupio (dal 70’ Moretti), Toninelli; Maurizii, Wieser, Corradi, Sala (dal 65’ Capogna); Capelli, Gerbi, Bruschi.
A disp.: Botti, Santarelli; Marchesi, Radaelli; Della Giovanna, Vaglica, Boscolo Chio, Ferrero; Bianco.
All.: Matteo Andreoletti

Arbitro: Luca Angelucci della Sezione AIA di Foligno
Assistenti: Cerilli della Sezione AIA di Latina – Croce della Sezione AIA di Nocera Inferiore
IV Ufficiale: Mauro Gangi della Sezione AIA di Enna

Note. Ammoniti: Toninelli, Brentan, Wieser,
Recupero: 1’+4’

Spettatori: 386