Skip to main content

La Pro Sesto Femminile vince in casa 3-1 contro lo Spezia e ottiene la matematica salvezza con due giornate di anticipo!

 Le ragazze di mister Ruocco entrano in campo con la concentrazione di chi sa che in palio c’è qualcosa di molto importante: le biancocelesti trovano subito il gol del vantaggio con Baruffaldi e controllano la partita per tutto il primo tempo. In apertura di secondo tempo la Pro trova il gol del raddoppio con Capitan Abati.

Un quarto d’ora dopo, Riva regala la doppietta a Baruffaldi pennellando un cross perfetto in area.  In chiusura lo Spezia accorcia le distanze, ma non c’è più tempo: la Pro Sesto ottiene 3 punti importantissimi e si salva con ben due giornate di anticipo.

“E’ stato un campionato complicato, – ha sottolineato Elena Tagliabue, Responsabile del Settore Femminile della Pro Sesto – un campionato condizionato da una serie di infortuni che hanno compromesso alcune partite e in generale l’andamento della nostra stagione. Siamo comunque molto contenti perchè la squadra c’è, è forte e ha dimostrato grande determinazione nonostante la giovane età. Molte giocatrici infatti  provengono dal vivaio biancoceleste e questo è motivo di grande orgoglio per noi. Abbiamo raggiunto l’obiettivo stagionale con due giornate di anticipo, con una squadra giovane, nuova superando non pochi momenti di difficoltà: siamo orgogliosi delle nostre ragazze e siamo convinti di poter fare meglio l’anno prossimo, grazie alla continuità del lavoro e del progetto’