Skip to main content

Sesto San Giovanni – Termina con la vittoria dell’Atalanta la gara valida per la 18a giornata di Serie C tra biancocelesti e Atalanta Under 23.

La prima iniziativa biancoceleste arriva al 4’  minuto con una conclusione di Petrungaro dalla destra verso il secondo palo, il pallone viene deviato in angolo. La Pro si propone in avanti sulla corsia sinistra con la coppia Bruschi-Maurizii che in più di un’occasione si rende pericolosa nell’area avversaria.

Al 27′ buono spunto di Bruschi che raccoglie sul filo del fuorigioco un lancio preciso della difesa biancoceleste, dribbla un avversario e si avvicina all’area bergamasca: un difensore nerazzurro interviene.
Al 35′ Petrungaro viene lanciato da Marianucci in avanti: si trova solo davanti a Vismara, calcia ma l’estremo difensore gli nega il gol.

Il primo tempo si chiude a reti inviolate.

Si apre il secondo parziale e la prima azione è dell’Atalanta con Cisse’ che avanza in profondità sull’out destro ottenendo un corner. Sugli sviluppi dello stesso angolo, l’Atalanta si rende pericolosa prima di testa, poi con un traversone. La difesa biancoceleste gestisce bene il pericolo.

Dieci minuti più tardi, con la Pro Sesto in totale controllo, Cisse ruba il pallone a Marianucci che stava impostando l’azione dalla difesa e si invola verso la porta di Del Frate: il numero 11 calcia in porta e segna così la rete del vantaggio.

Passano tre minuti e la Pro Sesto si propone con Sereni sulla fascia sinistra, il numero 32 avanza sino al fondo e mette in mezzo un cross rasoterra alla ricerca di Petrungaro: il numero 16 si trova però un metro più avanti rispetto al pallone e non trova l’impatto con la sfera.

Mister Parravicini effettua il primo cambio al 60′: Florio entra al posto di D’Alessio.

Passano 4 minuti e anche Modesto cambia: Mendicino e Solcia rilevano Ghislandi e Gyabuaa.

Al 67′ grande spunto del neo entrato Florio che serve d’esterno Sereni in area: il numero 32 si allunga un po’ il pallone e viene anticipato da Vismara a due passi dalla porta.

Al 78′ Bruschi sfiora il gol del pari calciando quasi al volo in porta da dentro l’area, il pallone si alza sopra la traversa.

Passano i minuti e la Pro continua a giocare alla ricerca del pari che sarebbe più che meritato per le azioni proposte.

Dopo 6 minuti di recupero, termina 0-1 la sfida del Breda tra Pro Sesto e Atalanta

PRO SESTO-ATALANTA U23 (0-0) 0-1 

Marcatori: Cisse 55′

Pro Sesto – Del Frate; Toninelli, Marianucci, Mapelli, D’Alessio (dal 60′ Florio), Ferro (dal 75′ Petrelli), Palazzi, Maurizii; Petrungaro (dal 75′ Brignoli), Sereni, Bruschi 
A disp.: 
Formosa, Botti, Iotti, Marchisano, Boscolo Chio, Giorgeschi, Guerrisi
All.: Francesco Parravicini

Atalanta Under 23 –Vismara, Palestra, Gyabuaa (dal 64′ Mendicino), Berto, Capone (dal 88′ Chiwisa), Cisse (dal’88’ Italeng Ngock), Varnier, Ghislandi (dal 64′ Solcia), Cerresoli, Cortinovis (dal 69′ De Nipoti), Awua
A disp.:
Gelmi, Avogadri, Muhameti, Sidibe, Regonesi, Falleni, Rosa, Mora
All.: Francesco Modesto

Note. Ammoniti: Petrungaro, Bruschi, Ferro, Marianucci

Recupero: 1′ + 6′

Spettatori: 220+ 460

Arbitro: Gabriele Sacchi della Sezione AIA di Macerata 
Assistenti:
Domenico Russo della Sezione AIA di Torre Annunziata e Giuseppe Romaniello della Sezione AIA di Napoli
Quarto Ufficiale:
Costanzo Cafaro della Sezione AIA di Alba-Bra