Skip to main content

Sesto San Giovanni – Sotto una pioggia torrenziale inizia Pro Sesto-Vicenza. I biancocelesti partono forte e affrontano la corazzata Vicenza con coraggio e personalità. Nonostante la pioggia, al 35′ la Pro passa avanti: Poggesi avanza sulla fascia, mette in mezzo trovando Toci che di testa, in torsione, porta avanti i biancocelesti. Durante l’intervallo la pioggia aumenta e al 55′ il direttore di gara decide di sospendere la gara. Dopo circa 45′ minuti di attesa e una seconda la valutazione, la partita viene definitivamente sospesa e rinviata. 

La cronaca – Condizioni atmosferiche permettendo, le due squadre si affrontano per la prima mezzora senza creare grandi pericoli.

Sino al 30′, niente da sottolineare se non una conclusione di Capitan Gattoni ribattuta dalla difesa vicentina e qualche incursione tra le linee del Lane, ben contenuta dai sestesi.

Al 35′ la Pro Sesto passa in vantaggio: grande azione di Poggesi che avanza sulla fascia, scarta un avversario ed entra in area mettendo in mezzo un pallone sul quale si avventa Toci che con una torsione di testa segna il gol del vantaggio. La Pro Sesto, dopo un’ottima mezz’ora di gioco, è avanti.

Al 45′ brivido per la Pro, con Ferrari che va vicino  alla rete: Del Frate compie l’ennesimo paratone e sigilla il risultato.

Finisce il primo tempo e la Pro Sesto è avanti.

Durante l’intervallo la pioggia aumenta e al 55′ il direttore di gara decide di sospendere la gara. Dopo circa 45′ minuti di attesa e una seconda la valutazione, la partita viene definitivamente sospesa e rinviata.

PRO SESTO-LR VICENZA 1-0
Marcatori
: Toci 35′

Pro Sesto – Del Frate; Toninelli, Marianucci, Giorgeschi; Poggesi, Sala, Gattoni, Poli , Maurizii; Bruschi, Toci
A disp.:
Formosa, Caverzasi, D’Alessio, Iotti, Mapelli, Fornito, Bussaglia, Palazzi, Kristoffersen, Florio, Bahlouli, Basili, Sereni
All.: 
Daniele Angellotti

L.R. Vicenza – Confente, Ferrari, Ronaldo, Cuomo, Greco, Delle Monache, Laezza, De Col, Costa, Golemic, Della Morte
A disp.: Massolo, Siviero, Proia, Cavion, Tronchin, Pellegrini, Busato, Lattanzio, Sandon, Fantoni
All.: Stefano Vecchi

Note: PARTITA SOSPESA AL 55′ E RINVIATA A DATA DA DEFINIRE
Ammoniti:
Giorgeschi, Mapelli

Recupero: 2′ +

Spettatori: 1200

 

Arbitro: Cristiano Ursini della Sezione AIA di Pescara 
Assistenti: Marco Pilleri della Sezione AIA di Cagliari – Daljit Singh della Sezione AIA di Macerata
Quarto Ufficiale: Andrea Paccagnella della Sezione AIA di Bologna