Skip to main content

Sesto San Giovanni – Termina in parità la sfida interna del Breda tra Pro Sesto e Vicenza. I biancocelesti mettono in campo una grande prestazione, come nella prima parte di gara giocata il 30 di marzo e vengono raggiunti solo all’87’ da una conclusione di Costa deviata nettamente da un difensore biancoceleste.

La cronaca – Parte forte la Pro Sesto che si rende subito pericolosa con Toci: il numero 29 prima sfiora il gol con una conclusione dalla distanza e poi con un colpo di testa che esce di poco innescato da un buon contropiede di Bussaglia e D’Alessio.

Il Vicenza soffre e non sembra poter fare male ai ragazzi di mister Angellotti.  I giochi sembrano fatti e la vittoria sembra in mano della squadra di casa, fino all’87’ quando Costa carica il destro dalla distanza e conclude trovando la deviazione di un difensore biancoceleste che modifica nettamente la traiettoria del tiro spiazzando Del Frate.

Al 95′ occasione Vicenza: Greco mette in mezzo per  Cavion, il pallone viene respinto dal palo e finisce tra le braccia di Del Frate.

Dopo 5 minuti di recupero la gara termina 1-1 non senza rammarichi per la Pro Sesto che, in entrambi gli spezzoni di partita, ha meritato i tre punti.

PRO SESTO-LR VICENZA 1-1
Marcatori
: Toci 35′, Costa 87′

Pro Sesto – Del Frate; Mapelli, Caverzasi, Marianucci; D’Alessio, Poli (dal 94′ Palazzi), Bussaglia, Maurizii (dall’ 88′ Barranca) ; Sereni, Basili, Toci
A disp.:
Formosa, Caverzasi, Poggesi, Iotti, Fornito, Florio, Kristoffersen, Bahlouli
All.: 
Daniele Angellotti

L.R. Vicenza – Confente, Ferrari, Ronaldo, Cuomo, Greco, Delle Monache (dall’ 80′  Cavion), Pellegrini, De Col, Costa, Golemic (dall’80’ Proia), Della Morte
A disp.: Gallo, Massolo, Tronchin, Laezza, Busato, Talarico, Sandon, Fantoni
All.: Stefano Vecchi

Ammoniti:  Costa, Bussaglia, Ferrari, Basili

Recupero:5′

Arbitro: Cristiano Ursini della Sezione AIA di Pescara 
Assistenti: Marco Pilleri della Sezione AIA di Cagliari – Daljit Singh della Sezione AIA di Macerata
Quarto Ufficiale: Andrea Paccagnella della Sezione AIA di Bologna