Skip to main content

Sesto San Giovanni – Tante emozioni prima dell’inizio della gara, nel ricordo di Luigi Pizzocchero “Pizzo”, con l’omaggio della società e dei tifosi, che consegnano ai figli Lara e Luca una targa e una sciarpa per una persona indimenticabile nella storia biancoceleste.

Inizia il match e al 9’ la Pro va in vantaggio. Grande azione a centrocampo di capitan Gattoni, che lancia Capelli sulla destra, palla al centro per Bianco, che apre ulteriormente a sinistra dove Vaglica, solo davanti al portiere trentino, mette in rete di destro. La reazione degli ospiti non è veemente. Si registra al 27’ una girata di Di Cosmo, neutralizzata da Del Frate. Al 32’ Marzupio colpisce di testa su una punizione-cross di Corradi, ma la conclusione è centrale. Al 33’ ripartenza condotta da Corradi, scambio con Vaglica e conclusione del centrocampista biancoceleste deviata in angolo da Desplanches. Al 36’ lancio di Gattoni per Capelli, che appoggia indietro per Bianco, conclusione deviata in corner. Al 39’ Bianco pesca Vaglica dietro le linee difensive ospiti, traversone basso e palla in angolo di un soffio. Sugli sviluppi, Marzupio sfiora il raddoppio di testa. Lo imita al 44’ Carletti che sempre di testa gira alto un cross dalla sinistra.

Invariate a inizio ripresa le due formazioni. Nessuna occasione pericolosa fino al 53’, con la girata di testa di Carletti, deviata in angolo da Del Frate. Un minuto dopo, direttamente su punizione da posizione defilata sulla destra Corradi impegna il portiere degli ospiti. Al 58’ Del Frate si supera sul destro a girare di Attys. Sempre Attys, al 70’ entra in area dalla sinistra e sfiora il pari con un diagonale che lambisce il palo opposto. Il gol del pareggio arriva all’86’, con Pasquato che indovina la traiettoria perfetta su punizione dai 30 metri. Al 90’ Capelli lancia Capogna, anticipato di un soffio al limite dell’area da Desplanches in uscita.

Termina 1-1 la gara tra Pro Sesto e Trento, il prossimo impegno dei biancocelesti sarà mercoledì 15 marzo in casa del Padova.

PRO SESTO-TRENTO 1-1 (1-0)

Marcatori: 9’ Vaglica, 86’ Pasquato

PRO SESTO –
Del Frate; Giubilato, Marzupio, Toninelli; Vaglica, Gattoni, Corradi, Bianco (dal 71’ Marchesi), Sgarbi (dal 62’ Capogna), Gerbi (dall’80’ D’Amico), Capelli
A disp.: Botti, Santarelli, Della Giovanna, Moretti, Radaelli, Suagher, Maurizii, Boscolo Chio, Ferrero, Wieser
All.: Matteo Andreoletti

TRENTO – Desplanches; Vitturini (dal 74’ Simonti), Ferri, Garcia Tena, Fabbri (dall’82’ Sipos); Ballarini (dal 59’ Suciu), Carletti (dal 59’ Pasquato), Sangalli (dal 59’ Garofalo), Di Cosmo; Petrovic, Attys
A disp.: Marchegiani, Trainotti, Ruffato, Semprini, Galazzini
All.: Bruno Tedino

Arbitro: Mattia Ubaldi della Sezione AIA di Roma 1
Assistenti: Francesco Romano della Sezione AIA di Isernia– Cristiano Pelosi della Sezione AIA di Ercolano
IV Ufficiale: Gabriele Caggiari della Sezione AIA di Cagliari

Note. Ammoniti: Corradi, Vitturini, Pasquato
Recupero: 1’+ 4’